QUARANT’ANNI

Quarant’anni, e tu sei davanti alla tua torta. 

Forse l’hai fatta con le tue mani. Stai per soffiare la candelina ed esprimi il tuo desiderio.

“Desidero che sia stato solo un brutto incubo e voglio solo essere qui, insieme a tutti i miei cari, per continuare a vivere la vita con la semplicità che è sempre stata parte di me…” 

Non so quale sarebbe stato il tuo desiderio, ma forse questo è uno dei più probabili.

Buon compleanno, moglie mia.

 

Tiziana Lombardo non potrà festeggiare il suo quarantesimo compleanno insieme ai suoi cari. Il 5 gennaio 2017 ha perso la vita per cause che, dopo due anni di indagini, sono ancora al vaglio della Magistratura.

 

L’ALBERO DEI DESIDERI (2) (con audio)

Quella storia non mi era piaciuta perché dava tutto per predeterminato, sembrava che tutto dipendesse dal capriccio di un desiderio o di un pensiero, positivo o negativo che fosse.

Da un po’ di tempo a questa parte, ti dicevo spesso che noi possiamo sempre scegliere come agire o come reagire. Abbiamo sempre la possibilità di muovere il culo e fare ciò che serve per far accadere ciò che desideriamo. E, per ciò che non possiamo controllare, possiamo sempre e comunque reagire al meglio delle nostre possibilità e limitare al minimo i danni, per quanto gravi questi possano essere.

Ecco perché a te, a Pasquale e a tutti i miei studenti ho raccontato anche la mia versione dell’albero dei desideri.