OTTAVO ANNIVERSARIO DI MATRIMONIO (con audio)

Otto anni di matrimonio, migliaia di giorni vissuti insieme.

Oggi sarebbero stati otto gli anni di risvegli l’uno accanto all’altra, felici ora di avere un’altra gradita piccola ospite con noi. Ti avrei dato qualche bacio e ti avrei fatto gli auguri. Magari saremmo andati a mangiare fuori, oppure per l’occasione ti avrei cucinato il solito piatto di tagliatelle ai funghi. Ci saremmo fatti delle risate, avremmo ricordato insieme qualche aneddoto, anche di quella giornata speciale in cui tu e io abbiamo detto sì,  e ci saremmo creati qualche nuovo ricordo.

Purtroppo non sei qui, almeno non  in carne e ossa, a vivere questa giornata speciale con la semplicità che ci ha sempre accompagnati.

Nemmeno il sapere che saresti certamente sopravvissuta, se quel tragico giorno qualcuno avesse agito correttamente, può riportarti indietro. Così come neanche il sapere che qualcuno sarà rinviato a giudizioo che non lo sarà, potrà ridarci i dolci momenti che io e i nostri figli avremmo trascorso insieme a te.

Ciò che oggi è ancora nel pieno delle mie possibilità è farti ugualmente gli auguri, ricordare i nostri momenti belli, sorridere e ridere insieme ai nostri figli, perché so che questo ti fa piacere; perché so che questo può aiutare tutti noi a continuare a vivere bene, a testa alta, nonostante ciò che è successo.

Buon anniversario di matrimonio, dolce amore mio. Ti rileggo alcune delle parole scritte per te esattamente un anno fa.

Nell’audio 36 (Extra 15) testo scritto nel 2016