TUTTO È POSSIBILE

Ogni giorno faccio del mio meglio per dimostrare loro che tutto è ancora possibile, anche se tu non sei fisicamente accanto a noi.

Fare una semplice passeggiata vicino a casa nostra chiacchierando di tutto quello che ci viene in mente, mentre osserviamo la natura che ci circonda: mare, fiori, piante, insetti e animali. Questo è possibile.

Avere sete e chiedere a una gentile signora un bicchiere d’acqua. Riceverlo, berlo e ringraziare. Questo è possibile.

Fermarci a scambiare due parole con l’anziana contadina che, quando eravamo io e te a fare quel percorso, hai sempre osservato e ammirato mentre lavorava i campi. Questo è possibile.

Metterci a giocare nel bel mezzo del niente  con dei pupazzetti facendo finta di essere degli eroi di fantasia quando in realtà forse siamo noi gli eroi del mondo reale. Questo è possibile.

Dirgli che facciamo una pizza a casa quasi come la facevi tu. Farla io e lui e mangiarcela di gusto. Questo è possibile.

Vederlo scrivere “Papà ti voglio bene” ed emozionarci. Questo è possibile.

Continuare ad averti nel cuore e vivere la vita di ogni giorno, assumendoci i rischi che ci aiutano a crescere. Questo è possibile.

E se questo è possibile in una sola giornata, allora in una vita tutto è possibile, moglie mia e figli miei. Vi amo tanto.