IN FONDO AL MARE

In fondo al mare

parlo ma non riesco a parlare
esce un suono indistinto
sento un suono indistinto
mentre i miei polmoni si riempiono d’acqua
ogni volta che ci provo
ma continuo a provare
continuo a chiedere aiuto
a pensare che qualcuno possa ascoltarmi
e che quel qualcuno mi aiuti ad uscire
invece che farmi affondare sempre di più
e allora grido
AIUTO!
AIUTO!

Testo registrato di getto dopo aver riprodotto a modo mio un’illustrazione di Cory Smigliani.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *